21 Gennaio – 09 Dicembre 2023

MASTER I LINGUAGGI DELLA PSICHE
in ricordo di un maestro: prof Giuseppe Maffei

11 giornate formative

in sede AIRP (Livorno) e online (remoto)

L'AIRP Associazione Italiana per la Ricerca in Psicosomatica, Livorno, organizza e promuove, a partire dal 21 gennaio 2023, un Master ad approccio multidisciplinare teorico, clinico, esperienziale I linguaggi della Psiche, con 50 ECM, provider AIPA. Strutturato in 11 giornate per un totale di 76 ore di formazione professionale e sviluppo personale, si svolgerà ogni terzo sabato del mese (dal 21/1/2023 al 09/12/2023) in sede AIRP Livorno e online, in remoto.

21 gen - 2023
Orario: 10:00-13:00 / 14:30-17:30

Mario Mengheri - Il linguaggio della patologia e la patologia del linguaggio

La problematica relativa al rapporto tra linguaggio e pulsioni può meglio capirsi prendendo in esame il linguaggio psichico di soggetti affetti da nevrosi o psicosi. L’isterico è impossibilitato a esprimersi compiutamente a causa del vuoto che le parole hanno per lui; sa di non creare con le sue parole alcun campo specifico centrato su se stesso e spesso usa le parole per giustificare le proprie azioni. L’ossessivo è invece incapace di creare concentrando tutta la propria attenzione sulle parole più che su ciò che le sottende, teme di creare attraverso esse impedendosi così ogni possibile creatività al pensiero, teme cioè che ogni sua parola possa provocare conseguenze che si autodefiniscano di per sé vivendo le proprie parole come se fossero già azioni. Nel narcisista il pensiero e il linguaggio sono a servizio di un nucleo complessuale potente rendendo l’affettività autoreferenziale.

18 feb - 2023
Orario: 10:00-13:00

Maria Cristina Barducci - Il linguaggio del narcisismo fragile e le sue implicazioni con la psiche femminile

I mille volti del narcisismo. Panorama sui più importanti contributi teorico/clinici. Il narcisismo Fragile (couvert) opposto al narcisismo grandioso (ouvert). Il linguaggio del narcisismo fragile. Connessioni antropologico/culturali relative al tema dell'identità femminile.

18 feb - 2023
Orario: 14:30-17:00

Mario Mengheri - Presentazione di Casi Clinici

Riflettendo intorno a 20 anni di supervisioni con Giuseppe Maffei.

18 mar - 2023
Orario: 10:00-13:00

Rita Parlani - Comunicazione e parola

L’uomo per natura è un essere parlante. La parola ne definisce la posizione più elevata nella scala degli esseri ma la parola che sembra uno strumento semplice rappresenta per lui in profondità anche un mistero.

18 mar - 2023
Orario: 14:30-17:30

Carlo Brutti - Comunicazione e parola

Tentiamo di catturarne il senso e i significati attraverso le mille espressioni che ci provengono dalla realtà esterna e dal nostro stesso corpo. Ma la formula linguaggio del corpo si presta ad equivoci: intorno a ciò vorremmo riflettere.

15 apr - 2023
Orario: 10:00-17:30

Donatella Puliga - I linguaggi del mito, il mito nella psiche

Miti familiari e rapporti di parentela nei racconti antichi. L’immaginario del sogno nel mito classico, l’arcipelago delle emozioni tra gli antichi e noi: immagini e metafore di invidia, gelosia, malinconia e depressione, stupore, gioia e meraviglia.

20 mag - 2023
Orario: 10:00-17:30

Raffaele Floro - Quando la psiche parla attraverso il corpo: epifania di un'assenza

Uno dei linguaggi più preminenti con cui si esprime la psiche è quello del corpo. In particolare il corpo produce dei sintomi che è necessario guardare come rappresentazione del portato simbolico del vissuto soggettivo del paziente. L’importanza di questa conoscenza epifanica è strettamente in rapporto con la conoscenza relazionale implicita che avviene in seduta ed entra in gioco nelle dinamiche del transfert e del controtransfert.

17 giu - 2023
Orario: 10:00-17:30

Angelo Malinconico - Schizofrenie in scena: immagini, gioco, disegno e altro. Le cosiddette tecniche speciali

Il Gioco della Sabbia (GdS), secondo il modello di Paolo Aite e dello stesso conduttore. Il Disegno Speculare Progressivo Terapeutico (DSPT), secondo il modello di Gaetano Benedetti e Maurizio Peciccia. La Terapia amniotica, secondo il modello di Maurizio Peciccia e la ricerca di quest’ultimo con gli scopritori dei neuroni specchio. 

16 set - 2023
Orario: 10:00-17:30

Leonardo Seidita – L’esperienza borderline di personalità: tossicomania, dipendenza patologica, seduttività e catastrofi psichiche

Verranno mostrati i tratti salienti presenti nell’esperienza borderline di personalità a partire dall’ambito clinico psicoterapico individuale e di gruppo, con particolare riferimento ai linguaggi dei soggetti che sviluppano tossicomania e dipendenza patologica. Verranno trattati i linguaggi riguardo temi come la superficialità dei modi di “essere nel mondo e con l’altro” del borderline, le ipotesi della presa in carico di cura del suddetto paziente e i limiti e le potenzialità della psicoterapia individuale e di gruppo nell’ottica dello Psicodramma analitico junghiano.

21 ott - 2023
Orario: 10:00-17:30

Paolo Ferliga - La psiche parla attraverso il Gioco della sabbia

Investigare la relazione tra psiche e corpo nell’opera di Jung con particolare riferimento al concetto di corpo sottile o inconscio somatico di cui Jung parla negli scritti sull’alchimia e nei seminari su Nietzsche. Presentare il nuovo metodo per la Sandplay Therapy proposto da Martin Kalff che invita il terapeuta a rivolgere sempre l’attenzione ai vissuti del corpo in cui la psiche si incarna (embodiment: incarnazione). Mostrare come nella relazione co-transferale si crea un campo in cui terapeuta e paziente comunicano attraverso un linguaggio che mette in gioco non solo la psiche, ma anche il corpo.

18 nov - 2023
Orario: 10:00-17:30

Eldo Stellucci - Verso una nuova angelologia della parola: l'incontro tra parola e immagine come via d'accesso all'immaginale nel pensiero di C. G. Jung e J. Hillman

Si approfondirà il ruolo simbolico e archetipico del linguaggio come epifania della parola immaginale, una parola che abita e respira le profondità del mito per farsi therapeia e psycho-therapeia, ovvero dedita al culto della psiche, dell'anima.

19 nov - 2023
Orario: 10:00-17:30

Giacomo Coppola - Clima familiare: Il Genogramma, uno strumento di comprensione e per la creazione di una storia, di un racconto e di un linguaggio personali

Evoluzioni e destini dei ghiacciai hanno un’influenza sul clima del pianeta che abitiamo. Ad uno studio approfondito, i ghiacciai si svelano come custodi di tracce antichissime che parlano della storia del nostro pianeta. Cosa ne sarà del nostro clima emotivo? Ce lo chiediamo spesso. Riteniamo possa essere uno studio (tri-quadrigenerazionale) del nostro universo emotivo a porci nelle condizioni di poter rispondere a questa domanda. In che clima emotivo vivono le attuali famiglie e da cosa viene condizionato? Lo scopriremo attraverso l’utilizzo del genogramma familiare. Animeranno il racconto: nonni, genitori, fratelli e sorelle, parenti acquisiti e famiglie allargate, speranze e aspettative, paure e fantasmi.

09 dic - 2023
Orario: 09:30

Esame

Per conquistare il master:
un elaborato di due pagine su un argomento a piacere (tra quelli trattati) che il candidato dovrà inviare almeno 20gg prima della discussione per poi presentarlo in circa 10 minuti in sede AIRP (in presenza) a Livorno. A Coloro che non lo presenteranno verrà rilasciato un attestato di frequenza e partecipazione al Master.

Costi

QUOTE DI ISCRIZIONE AGEVOLATE FINO AL 31/10/2022
accertarsi prima del versamento se c'è disponibilità telefonando 0586 892571

• entro 31 Luglio – € 590 - studenti ed ex corsisti € 550;
• entro 31 Agosto – € 700 - studenti € 600;
• entro 31 Ottobre – € 800 - da ora studenti € 630;

dal 1° novembre al 31 Dicembre 2022 – € 950 (se da ora studenti € 650);
dal 1° gennaio alla chiusura iscrizione (16 gennaio) – € 1.000;


Costo Commissione d'esame finale € 100 a candidato


In caso di rinuncia le quote versate non potranno essere rimborsate

SONO PREVISTI 50 ECM (provider AIPA) per psicologi e medici
(e altre figure professionali su richiesta degli interessati esclusivamente all’atto di iscrizione)

Modalità di iscrizione

Effettuare il pagamento tramite bonifico bancario:

Beneficiario AIRP Banca: Cassa di Risparmio Volterra/Livorno Scali D’Azeglio
IBAN: IT 70 W 06370 13900 0000 10007425
Indicare Nome e Cognome
Precisare la causale: Master I Linguaggi della Psiche, 2023

Per completare l’iscrizione dare conferma dell’avvenuto versamento unitamente al:
nome, cognome, recapito telefonico - email e codice fiscale
all’indirizzo email: mario.airp@gmail.com

Richiedi informazioni

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03, la compilazione del modulo costituisce esplicita autorizzazione e consenso alla detenzione e al trattamento dei dati personali, come disposto dal Codice in materia di dati personali. La informiamo inoltre che, relativamente ai dati forniti, potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/03.

Dove siamo

Per Raggiungere la sede AIRP:
dalla stazione ferroviaria prendere il bus Linea Blu per viale Italia e scendere alla fermata Acquario di Livorno di fronte alla quale si trova la sede AIRP

0586 892571
335 6626083
mario.airp@gmail.com